Agonismo

Squadra Calendario & Risultati Classifica Foto Rassegna stampa

Pallacanestro maschile

Tecnici e Dirigenti

CAPOSEZIONE

Stefano VELLA

DIRIGENTI

Marco TORBIANELLI

Francesco BON

Marco SIBELJA

1° ALLENATORE

Gianluca POZZECCO

ASSISTENTI

Rogelio ZOVATTO - Giacomo PIASENTIN

PREPARATORE

Gabriele VITTORI

LA FORMAZIONE

PLAY MAKER Luca GALLOCCHIO - Federico GALLO - Sasha VIDRINI
ALA

Mauro LAZZARI  -  Gabriele MACORATTI - Francesco MARTINUZZI 

Stevan VBRASKI

GUARDIA

Daijaun ANTONIO - Alessandro GIAMPAOLI - Luca MARTINUZZI

Matteo ZANINI - Nicolò OSTAN

PIVOT Paride BIANCHINI - Giuseppe SAGGESE

I nostri sponsor

IS Copy è partner di riferimento per la consulenza, il noleggio, la vendita e l’assistenza tecnica nel campo dell’Office Automation.

Da oltre quarant'anni il nostro team di consulenti e di tecnici affianca i clienti di tutto il Friuli Venezia Giulia nella progettazione e nella scelta della tecnologia più adatta per la stampa, la rete informatica, la collaborazione e la comunicazione visiva.

Siamo un'azienda giovane nelle idee, flessibile, attenta ai cambiamenti ed amiamo evolverci seguendo le continue novità della tecnologia digitale.

Proponiamo soluzioni mirate per la gestione dei flussi documentali fornendo, a seconda delle esigenze, strumenti all’avanguardia – dalle fotocopiatrici multifunzione alle infrastrutture di networking - ma anche le più tradizionali apparecchiature per ufficio.        

Solidità, puntualità, affidabilità e flessibilità: sono queste le caratteristiche che ci fanno apprezzare sia dalle più importanti aziende del settore che ci hanno eletto a partner commerciali che dai nostri clienti che giornalmente si affidano a noi.

Visita il nostro sito http://www.iscopy.it/index.php

 

Piccola Osteria Furlana Cemut

Piccola Osteria Furlana Cemut”, attiva dal 2018 e situata in Via Capitelli, nel cuore di Trieste, è un locale dove si ricrea un clima di multiculturalità e commistione di identità friulana e giuliana. 

Vini del Collio, Colli Orientali e Isonzo, oltre a prodotti del Carso, con birre artigianali e salumi provenienti dalla Carnia: insomma, un mix di gusti e sapori che ha l’obiettivo di abbattere le barriere del campanilismo usando, come arma, ciò che accomuna a unisce gli abitanti di tutta la regione, ovvero bere e mangiare cose buone. 

Per informazioni e ordini online, clicca QUI: https://www.justeat.it/restaurants-cemut-piccola-osteria-furlana-trieste

 

PER SVOLGERE ATTIVITA' AGONISTICA CON IL C.U.S. TRIESTE CONTATTA 040/5887651 OGNI GIORNO DA LUNEDI' A VENERDI' DALLE 11.00 ALLE 13.00 OPPURE INVIA UN'EMAIL A cus@units.it 

 

IL CALENDARIO

  Squadra A Squadra B Giorno Data Ora Luogo Risultato
1 POL. LIBERTAS ACLI ISCOPY CUS Trieste Sabato 09.04.2021 20.45 S. Daniele (UD) 62 - 98
2 ISCOPY CUS Trieste BLANC U.B.C. venerdì 16.04.2021 20.30 Palestra CUS 66 - 68
3 ASSIGIFFONI  ISCOPY CUS Trieste venerdì 23.04.2021 20.45 Cividale (UD) 85 - 97
4 ISCOPY CUS Trieste Intermek Cordenons sabato 01.05.2021 20.30 Palestra CUS 92 - 66
5 PALL. Portogruaro ISCOPY CUS Trieste sabato 08.05.2021 16.00 Pordenone 64 - 93
6 ISCOPY CUS Trieste College FVG Domenica 09.05.2021 14.00 Pordenone 108 - 42
7 ISCOPY CUS Trieste POL. LIBERTAS ACLI Sabato 15.05.2021 20.30 Palestra CUS 84 - 59
8 BLANC U.B.C. ISCOPY CUS Trieste sabato 22.05.2021 17.30 UDINE 76 - 82
9 ISCOPY CUS Trieste ASSIGIFFONI  Mercoledì 26.05.2021 20.30 Palestra CUS 80 - 73
10 INTERMEK Cordenons ISCOPY CUS Trieste Sabato 05.06.2021 18.00 Cordenons  
11 ISCOPY CUS Trieste Pallacan. Portogruaro sabato 12.06.2021 16.00 Latisana (UD)  
12 COLLEGE FVG ISCOPY CUS Trieste Domenica 13.06.2021 16.00 Latisana (UD)  
1 IS COPY CUS TRIESTE 16 9 8 1 800 595
2 BLANC U.B.C. 14 8 7 1 594 495
3 INTERMEK CORDENONS 12 8 6 2 585 507
4 ASSIGIFFONI CIVIDALE 6 8 3 5 605 592
5 IL MICHELACCIO 6 8 3 5 527 599
6 PALL. PORTOGRUARO 4 8 2 6 520 550
7 COLLEGE FVG 0 9 0 9 475 761

ISCOPY CUS Trieste - CIVIDALE 80 - 73

Continua la sua marcia vincente l’IS Copy Cus Trieste: nel giorno dell’ultima partita di Francesco Martinuzzi con la casacca universitaria (l’ala classe ’94 andrà in Germania per motivi lavorativi), il team triestino stacca il referto rosa contro una convincente AssiGiffoni Longobardi Cividale arrivata al PalaCus senza alcun timore reverenziale. 

Partita “di stanca” per il team di Pozzecco, che ha alternato momenti buoni a distrazioni difensive ed offensive: il primo periodo vede subito i padroni di casa avanzare sul 7- 2, con un Lazzari recuperato dall’infortunio autore di sette punti istantanei ed un Gallocchio presente in cabina di regia. Dall’altra parte, però, è Londero a salire in cattedra fra avvicinamenti a canestro e tiri dalla media distanza: il mezzolungo di Milan è prezioso per la Longobardi, che rimane a contatto con l’IS Copy sul 25 - 19 al 10’. Nella seconda frazione, però, inizia a staccarsi il team di casa e lo fa grazie alle ottime iniziative di Daijaun Antonio (17 punti per la guardia/ala inglese classe 2002) ed ai cinque punti di fila di Federico Gallo, che in un momento di elettricità firma una tripla ed un bel canestro in penetrazione: il margine del Cus arriva in doppia cifra e comincia a diventare importante, poi sulla sirena di metà incontro capitan Tamigi firma la tripla e riduce lo scarto a quindici lunghezze (47 - 32). 

Nella ripresa, coach Pozzecco propone esperimenti difensivi e va con la zona: l’AssiGiffoni va in confusione e, dopo un paio di canestri di Antonio e Luca Martinuzzi, si trova a -24. I giovani di Milan, però, sono bravi a reagire e, tra la verve di Londero e la buona volontà di un Minisini concreto in cabina di regia, ritornano e meno dodici (64 - 52). Nell’ultimo quarto, nonostante un Cus molto sonnacchioso, il risultato non è in discussione: Cividale le prova tutte per recuperare e, con un positivo Monticelli (8 punti nei dieci minuti conclusivi) continua a fare la sua bella figura sul parquet contro la capolista. Il Cus amministra e, tra un paio di realizzazioni di Bianchini ed un Gallo che arriva in doppia cifra, chiude l’incontro sul +7 stante l’ultima tripla di Balladino che fissa l’80 - 73 conclusivo. 

 

CUS TRIESTE - LONGOBARDI CIVIDALE   80 - 73

IS Copy Cus Trieste: Antonio 17, Gallo 11, Vrbaski 6, Zanini 7, Macoratti 4, Martinuzzi L. 8, Bianchini 8, Vidrini 7, Lazzari 7, Gallocchio 5, Martinuzzi F., Giampaoli ne. All. Pozzecco

AssiGiffoni Longobardi Cividale: Tamigi 3, Balladino 5, Losito 7, Angeli 7, Minisini 9, Sbicego, Monticelli 20, Gattolini 4, Londero 14, Furin 4. All. Milan

Parziali: 25-19; 47-32; 64-52

Arbitri: Petronio e Lunardelli

ISCOPY CUS Trieste - Cordenons 92 - 66


Sconfitta casalinga per l’IS Copy Cus Trieste, nell’anticipo della seconda giornata di andata del campionato di C Silver: i ragazzi di Gianluca Pozzecco si piegano allo scadere, 66 - 68, contro la blasonata Blanc Ubc Udine, quest’ultima all’esordio stagionale dopo il turno di riposo della prima giornata. 

Ancora senza poter contare su Vrbaski (in attesa di tesseramento) e con Bianchini malconcio, i triestini comunque si scontrano con un team che conosce bene la categoria, ben allenato e con un collettivo solido: fin dall’inizio, infatti, il Blanc si mostra determinato e soprattutto voglioso. Le palle vaganti sono tutte dei friulani, con capitan Trevisini ad orchestrare magnificamente i ritmi in cabina di regia: quattro le triple a segno da parte degli ospiti nella frazione di apertura, mentre il Cus è una pallida fotocopia della squadra vista a San Daniele e chiude il quarto con sei punti di ritardo: con il passare dei minuti, la partita si fa sempre più appassionante e combattuta, anche se le difese hanno nettamente la meglio sugli attacchi. L’atletismo di Pignolo e l’esperienza di Moretti sono utili, mentre a livello fisico l’Ubc cerca di mettere in difficoltà la formazione triestina: la risposta arriva dall’intensità e dall’energia di Federico Gallo e Sasha Vidrini (32 punti in coppia), che riescono a riportare l’IS Copy a contatto all’intervallo grazie al loro entusiasmo. 

Nel terzo periodo, il Cus prova la difesa a zona ma Udine la “apre” efficacemente: una bomba di Moretti, insieme alla concretezza di Joency Felix Cruz (sei punti nella frazione) tengono sempre avanti l’Ubc Udine; dall’altra parte, invece, è Mauro Lazzari a trovare qualche conclusione importante, mentre Federico Gallo continua a crivellare il canestro sfruttando atletismo e capacità di subire fallo. L’IS Copy, però, continua a sbagliare troppo sia da fuori che ai liberi (15/27 in lunetta e 3/19 complessivo per gli universitari): è +4 Ubc al 30’, poi nell’ultimo periodo succede di tutto. Sembra possibile l’aggancio per i padroni di casa, ma Paradiso non ci sta e tiene avanti i suoi colori: a pochi minuti dalla fine, è +6 per Udine. Il Cus non molla e riesce a rimanere a contatto grazie ad un Vidrini incontenibile: sul 63 - 65, coach Pozzecco viene espulso per proteste.

Tre tiri liberi per Udine, che ne segna solamente uno: dall’altra parte, Luca Martinuzzi si butta dentro e trova un gioco da tre punti sbagliando però il libero (65 - 66). Ancora un’occasione per il Cus, però, visto che Udine perde palla e Gallo viene mandato di nuovo in lunetta: a 7’’ dal termine, il giocatore triestino segna un libero su due: time out Ubc e rimessa in attacco, con capitan Trevisini che si prende la responsabilità del tiro finale e lo indovina, a due secondi dalla sirena, dando il +2 conclusivo all’Ubc e vanificando il “tiro dell’Ave Maria” da metà campo del Cus. 

 

CUS TRIESTE - UBC UDINE   66 - 68

IS Copy Cus Trieste: Antonio, Gallo 15, Saggese ne, Zanini 5, Martinuzzi L. 10, Bianchini 4, Vidrini 17, Lazzari 14, Gallocchio 1, Martinuzzi F., Ostan ne, Giampaoli ne. All. Pozzecco

Blanc Ubc Udine: Trevisini 13, Visintini 5, Bovo, Moretti 15, Tambosco, Zanelli, Pignolo 5, Agbara 4, Cruz Felix 7, Paradiso 15, Favero ne, Azzano 4. All. Silvestri

Parziali: 13-19; 33-36; 49-53

Arbitri: Romeo e Lunardelli

A cura di Roberto Comuzzo

FLY - SCOLARTECH SAN DANIELE - ISCOPY CUS Trieste 62 - 98

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

OK Informativa estesa cookie