Da oltre quarant'anni il team di consulenti e di tecnici di IS COPY affianca i clienti di tutto il Friuli Venezia Giulia nella progettazione e nella scelta della tecnologia più adatta per la stampa, la rete informatica, la collaborazione e la comunicazione visiva.

San Vito Trieste - IS COPY CUS Trieste 71 - 97

L’IS Copy Cus continua la cavalcata:

battuto anche il San Vito

La formazione di Gianluca Pozzecco continua a vincere: ottima prestazione degli "Splash Brothers" accademici, ovvero Luca e Francesco Martinuzzi (44 punti combinati).

Non si smentisce l’IS Copy Cus Trieste: nel derby triestino contro il San Vito, gli universitari si impongono al PalaCalvola con un pesante 71 – 97, continuando la loro cavalcata al primo posto nel girone “Basili” di Serie D. 

Squadre un pò “rabberciate”, con Coretti e Macoratti presenti in panchina per onor di firma da ambo le parti, ma l’inizio vede subito l’IS Copy prendere la testa della corsa: ottima difesa sugli esterni del San Vito, che non riescono a trovare fin da subito buone percentuali. Viller (21) e Suzzi cercano di collezionare qualche punticino, ma dall’altra parte la verve di Lazzari e Luca Martinuzzi porta il Cus sul 14 – 28 al 10’. Nella seconda frazione, il San Vito prova a rispondere mettendosi a zona, ma trova sulla propria strada la meravigliosa prova balistica di Francesco Martinuzzi: l’ala classe ’94 mette a segno ben 17 punti nel quarto con quattro triple a segno, ed il Cus fugge sul +19 a metà incontro. 

 

Nella ripresa, il San Vito prova ad aumentare l’intensità in difesa, ma chili e centimetri sono nettamente a favore del Cus, che nel frattempo prova diverse soluzioni offensive: sotto canestro, la coppia Spangaro – Giuliani si intende a meraviglia, mentre il San Vito ha un paio di guizzi da parte di Sala, ma rimane sempre costantemente in svantaggio (49 – 69 a fine terzo periodo). L’ultimo quarto è sostanzialmente “garbage time”, pure se i giovani di Morelli hanno il merito di giocare con convinzione ed intensità fino alla fine: il Cus, da parte sua, amministra al meglio il vantaggio e, sotto la lucida regia di Castellarin, tocca il +26 conclusivo in attesa della sfida di alta classifica del prossimo sabato contro il Kontovel. 

San Vito Trieste vs Cus Trieste   71 – 97 (14-28, 32-51, 49-69)

San Vito Trieste: Valenti 3, Viller 21, Schwagel, Ruzzier, Sala 13, Coretti ne, Parentin 10, Moscolin 5, Suzzi 11, Delise 6, Blasi 2. All. Morelli

IS Copy Cus Trieste: Pertoldi 7, Spangaro 6, Zanini 9, Castellarin 9, Martinuzzi L. 24, Macoratti ne, Lazzari 16, Gallocchio, Martinuzzi F. 20, Giuliani 6. All. Pozzecco

Arbitri: Sissot e Iaia

La classifica

P SQUADRA P G V P PF PS
1 IS COPY CUS TRIESTE 34 18 17 1 1493 1172
2 S.S. SD KONTOVEL 26 18 13 5 1299 1188
3 R.B.M. PROJECT SANTOS 24 17 12 5 1191 1009
4 PALL. MONFALCONE 22 18 11 7 1219 1209
5 BASKET 4 TRIESTE 20 17 10 7 1262 1181
6 PALL. TRIESTE 2004 18 17 9 8 1300 1185
7 METAMORFOSI GRADISCA 16 18 8 10 1260 1368
8 U.S.D. DOM 14 17 7 10 1261 1296
9 PALL. INTERCLUB MUGGIA 14 18 7 11 1238 1352
10 SAN VITO PALLACANESTRO 14 18 7 11 1187 1252
11 U.S. GORIZIANA 10 18 5 13 1178 1374
12 U.S.D. DON BOSCO 0 18 0 18 1224 1526

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

OK Informativa estesa cookie