Agonismo

Squadra Calendario & Risultati Classifica Foto Rassegna stampa

Pallacanestro maschile U20

Tecnici e Dirigenti

CAPOSEZIONE

Matteo ZANINI

DIRIGENTI

Marco TORBIANELLI

Francesco BON

Marco SIBELJA

1° ALLENATORE

Gianluca POZZECCO

ASSISTENTI

Rogelio ZOVATTO - Giacomo PIASENTIN

PREPARATORE

Gabriele VITTORI

LA FORMAZIONE

Daijuan Julianni ANTONIO - Alessandro GIAMPAOLI - Sasha Nicholas VIDRINI - Simone TONUT - Giuseppe SAGGESSE

Jacopo BIANCHINI - Antonio CINQUEPALMI - Rocco CINQUEPALMI - Simone GALASSO -   Federico SAKSIDA

Luca SVERKO - Thomas SVERKO

Il nostro sponsor

 

PER SVOLGERE ATTIVITA' AGONISTICA CON IL C.U.S. TRIESTE CONTATTA 040/5887651 OGNI GIORNO DA LUNEDI' A VENERDI' DALLE 11.00 ALLE 13.00 OPPURE INVIA UN'EMAIL A cus@units.it 

 

IL CALENDARIO

Gara Squadra A Squadra B Giorno Data Ora Risultato
2304 AMICI PALL. UDINESE "E" Edilimpianti CUS Trieste Martedì 20.04.2021 21.00 64 - 63
2312 Edilimpianti CUS Trieste U.S. GORIZIANA Martedì 11.05.2021 20.30 106 - 85
2315 Edilimpianti CUS Trieste SAN VITO Pallacanestro "A" Domenica 23.05.2021 11.00 85 - 56
2319 FALCONSTAR Basket Edilimpianti CUS Trieste Martedì 25.05.2021 20.30 56 - 81
2323 Edilimpianti CUS Trieste BASKET 4 TRIESTE Mercoledì 02.06.2021 21.00 77 - 48
P SQUADRA P G V P PF PS
1 AMICI PALL. UDINESE 'E' 10 5 5 0 422 262
2 EDILIMPIANTI 8 5 4 1 412 309
3 FALCONSTAR BASKET A.S.DIL. 6 5 3 2 345 353
4 U.S. GORIZIANA 4 5 2 3 443 410
5 BASKET 4 TRIESTE 2 5 1 4 313 364
6 SAN VITO PALLACANESTRO 0 5 0 5 267 504

Edilimpianti CUS Trieste - Basket 4 Trieste 77 - 48

L’Edil Impianti Cus Trieste Under 20 si aggiudica la finale regionale, superando nell’ultimo impegno del girone il Basket4Trieste

I ragazzi di Gianluca Pozzecco interpretano al meglio l’impegno con il team di Coppola, che riesce a reggere bene il confronto nei primi minuti di gioco grazie all’impatto di Marsi, ma poi non può arginare la strepitosa fisicità di Daijaun Antonio (8 punti nel primo quarto) e la leadership di capitan Vidrini

Il 26 - 13 del 10’ è foriero di bel gioco per la formazione targata Edil Impianti, che riesce a difendere in maniera efficace e si diverte, conseguentemente, sul fronte offensivo: il vantaggio si amplia con il passare dei minuti e nel secondo periodo c’è spazio per alcune folate offensive di Giampaoli ed anche per i ragazzi del 2004, che trovano minuti e buon apporto generale. Il Basket4Trieste reagisce come può, con la buona volontà di Giustina e Marsi, ma a metà gara il punteggio recita 44 - 24. 

Nella terza frazione, continua a gestire il vantaggio il Cus, che ha anche un buonissimo apporto da Simone Tonut: insieme al “gemello” Vidrini, l’ex Interclub Muggia crivella più volte il canestro, mentre nel pitturato Giuseppe Saggese domina i tabelloni, con rimbalzi e presenza vicino a canestro. Il punteggio a fine terzo periodo sancisce il +30 (67 - 37) per l’Edil Impianti, che poi nell’ultimo quarto gestisce il margine. Il Basket4Trieste ha il merito di non mollare mai fino alla fine, con la coppia Giustina - Marsi che arriva in doppia cifra: la vittoria, però, non è in discussione e alla fine è 77 - 48 per l’Edil Impianti Cus Trieste, che attende il nome della contendente della Finale Regionale per aggiudicarsi il titolo regionale Under 20. 

Nell’altro girone, infatti, Collinare Basket Fagagna e United Eagles Cividale si affronteranno il 3 giugno per decretare la formazione che contenderà a Vidrini e compagni il massimo alloro Under 20 nel Friuli Venezia Giulia. 

CUS TRIESTE - BASKET4TRIESTE   77 - 48

Edil Impianti Cus Trieste: Galasso 4, Sverko L., Bianchini 2, Sverko T. 2, Vidrini 18, Kristancic, Tonut 14, Brunello, Antonio 18, Saggese 6, Giampaoli 13, Bensi. All. Pozzecco

Basket4Trieste: Colotti, Deponte 8, Drioli, Costantini, Giustina 12, Fonda, Meroi 2, Vattovaz 8, Morgut 6, Marsi 12. All. Coppola

Parziali: 26-13; 44-24; 67-37


Prima storica vittoria, nel campionato Under 20, per una formazione del Cus Trieste: la Edil Impianti di coach Gianluca Pozzecco, accompagnato in panchina da “Roger” Zovatto e Giacomo Piasentin, con i fidi accompagnatori Marco Sibelja e Francesco Bon, si aggiudica il referto rosa nel martedì sera del PalaCus di Via Monte Cengio battendo 106 - 85 la US Goriziana. 

Una gara più che scoppiettante e piacevole, che fin dal primo quarto propone attacchi presentissimi e prevalenti sulle difese: il team di coach Ettore Concetti si presenta all’impegno con soli nove effettivi, peraltro tutti quanti dell’annata 2001/2002, dunque più esperti rispetto agli universitari ma con meno alternative a disposizione. Nel primo quarto è Esposito che dà linfa vitale all’attacco isontino, ma dall’altra parte Simone Tonut è già in doppia cifra durante questa frazione, con due triple e iniziative di grande aggressività offensiva: l’esterno classe 2001, insieme a un paio di iniziative dell’inglese Antonio, propizia il 26 - 22 a fine primo quarto. Il match, che viene magistralmente diretto da Dejan Faraglia, ancora una volta designato dalle due società per arbitrare la partita, vive sull’onda di grandi folate offensive da una parte e dall’altra: per la Goriziana, Bressan mostra tutto il suo atletismo, ma il Cus è bravo ad alternare uomo e zona in difesa anche per far riposare i suoi uomini di riferimento. Quando entra dalla panchina il 2004 Antonio Cinquepalmi, ecco una scossa di energia per la Edil Impianti, che oltretutto ha la lucida regia di Sasha Vidrini (27 alla fine per lui), bravo a dettare i ritmi alla squadra ma anche a mettersi in proprio nei momenti giusti, come alla fine della seconda frazione quando, con un tiro di tabella, regala il +10 ai suoi colori. 

La Goriziana, con il passare dei minuti, cala il suo rendimento stanti anche rotazioni corte: coach Concetti cerca di spronare i suoi, che danno il massimo e ci mettono fisicità e grinta giuste, ma dall’altra parte del campo non riescono a limitare il magico trio Vidrini - Tonut - Antonio (86 punti combinati). Anche il resto del gruppo di Pozzecco, però, dà il suo contributo: Bianchini, altro 2004, entra in campo e gioca con il piglio di un veterano piazzando anche una tripla mentre Giampaoli e Saggese ci mettono concretezza in difesa. Il terzo quarto è quello dell’ulteriore allungo, visto che la Edil Impianti va sul 77 - 59: nell’ultima frazione è ancora “showtime” per i cussini, che superano quota cento con Simone Tonut e vedono anche un altro 2004, Thomas Sibelja, andare a referto. Tutta la panchina esulta, con i vari SaksidaBensi e Rocco Cinquepalmi ad incitare a gran voce i compagni: il finale è +21 per coach Pozzecco e i suoi ragazzi, gruppo in costante crescita che non può che soddisfare la dirigenza. 

 

CUS TRIESTE - US GORIZIANA   106 - 85

Edil Impianti Cus Trieste: Saksida ne, Cinquepalmi A. 7, Galasso, Cinquepalmi R. ne, Bianchini 3, Vidrini 27, Tonut 32, Sibelja 2, Antonio 27, Saggese 4, Giampaoli 4, Bensi ne. All. Pozzecco

US Goriziana: Trobini 2, Spartivento 11, Ardessi, Esposito 17, Kryeziu, Devetta 11, Bressan 19, Calzavara 17, Venturini 8. All. Concetti

Parziali: 26-22; 53-43; 77-59

Arbitro: Faraglia

PRIMA PARTE

PARTE SECONDA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

OK Informativa estesa cookie